giovedì 9 maggio 2013

Altered frame .... o meglio come ti trasformo una cornice ;-)

Buongiorno!!!!!

In occasione della festa della mamma, ma in realtà per mio piacere personale, in questi giorni mi sono un po' divertita con una serie di lavori che hanno alla base delle normali cornici per foto. Insomma ho cercato di renderle attraverso la mia magnifica carta un po' nuove, diverse dal solito.

Il primo tentativo l'ho fatto con una normale cornice in legno chiara, un po' shabby forse ma molto già carina di suo
come potete vedere ho inserito intanto un filo di cotone, quelli semplici che si usano per il punto croce, dove attraverso delle mollettine di legno è possibile appendere foto o anche ritagli o biglietti del cinema del teatro o di tutti i vostri ammiratori.... poi ovviamente considerata la cornice fiori, bottoncino e pizzi per completare l'opera.
Sempre con questa idea ho recuperato un vassoio di legno chiaro decisamente più profondo e l'ho trasformato in cornice
Vassoio Incorniciato
 qui  ho potuto inserire due file questa volta di semplice corda con piccoli ritagli e decorazioni di carta. Il fondo del vassoio però l'ho trattato diversamente. Ho preso dei ritagli di carta avanzati e ne ho fatto una specie di collage. Poi con del gesso liquido ho dato un po' questo effetto invecchiato. Anche in questo progetto è possibile inserire appunti, note, fogli, fotografie o quanto di bello vogliamo tenere in vista.
A questo il passaggio successivo è stato quello di vedere come potevo trasformare delle cornici carine ma sostanzialmente più anonime, tipo questa


ed ecco che ne sono venute fuori due corni con un carattere decisamente più interessante

 

Qui ho usato delle carte che avevo comprato all'Hobby Show a Milano e poi ho semplicemente ritagliato cornici, farfalle e fiori usando alcuni dei progetti della mia splendida Mirtilla Cameo (www.silhouetteamerica.com)... dimenticavo anche qualche bottoncino rosso... mi piacciono troppo i bottoni hanno sempre un loro fascino!

A questo punto l'ultimo progetto a cui mi sono dedicata invece è veramente uno cornice anonima, di quelle che tutte abbiamo in casa (e non dite di no...le vedo) che ereditiamo e che normalmente rimangono nascoste perché non sappiamo cosa farne....
SI' PROPRIO QUESTA!!!!!!!
Qui avevo già cominciato il processo di trasformazione .... e alla fine il risultato è stato


lo so, la foto non è granché....ma a me così la cornice piace molto di più!!!!!

Nel caso in cui voleste vederle e toccarle "dal vivo" bene, sabato 11 maggio 2013 dalle ore 10:00 sarò di nuovo ospite della Libreria Fenice (www.fenicetorino.com) con l'appuntamento

 UNA STANZA TUTTA PER NOI


Che dire, vi aspetto!
A presto!