venerdì 26 gennaio 2018

Ispirazione mese di gennaio - Una clipboard un po' diversa e un piccolo tutorial!

Ciao e buon anno a a tutti!!!! Questo è il mio primo post per il 2018 e sono felice di cominciare quest'anno con un progetto per SRAPPIAMO INSIEME

Ho proposto questo progetto per l'ispirazione del mese di gennaio che diceva 
Il mio primo pensiero sono state le vernici cangianti, dai bei riflessi che spesso uso proprio perchè donano colori che variano a seconda del movimento della luce.

Così sono partita da un'oggetto, comune, forse un po' anonimo che avevo acquistato ma mai usato proprio perchè in qualche modo non aveva personalità e ho provato a modificarlo un pochino.


Ho utilizzato parti diverse, cercando di immaginare il movimento che questi oggetti creavano, cercando di non farmi influenzare dai colori e dalle texture dei diversi materiali.


Una volta trovato il mio personale equilibrio, ho provveduto ad incollare tutto con il Gel Medium Matte sempre della Prima. Il gel medium, oltre a fissare i colori permette anche l'incollaggio di oggetti tridimensionali come in questo caso.


Una volta asciugato, ho steso il gesso su tutto, elementi compresi.

Questo ha permesso di ripartire da zero con i colori. Ho tolto tutte i colori e le loro sfumature e ho lasciato solo i volumi delle cose .In questa foto vedete il primo passaggio di gesso. Ne ho fatto poi un secondo, una volta asciugato il primo.


Ed ecco che in questo modo ho ottenuto la mia base. 
Vi ho parlato all'inizio di colori gangianti e sbriluccicosi. Eccoli qui. Questi sono i tre colori che ho utilizzato per ridare nuova luce alla mia clipboard. Sono i colori Acrylic Paints della Prima e sono nello specifico l'Emerald Green, Steampunk Copper e Dark Velvet.


Si tratta di colori molto cremosi, facili da stendere e da miscelare. Vedete come mettono in risalto le forme, i pieni ed i vuoti?


Questo è il risultato finale, una clpboard dove poter inserire le nostra foto preferita del mese. Io scelgo questa foto che vede me e mia sorella, in un raro momento di dolcezza ( ah ah ah ... no scherzo, ma si sa le sorelle minori fanno ssempre disperare), l'avevo dimenticata perchè in realtà è di qualche anno fa. E così ritrovandomela fra le mani quasi per caso, ho pensato che sono fortunata. La mia famiglia è sempre stata la mia fortuna e la mia gioia e mi è piaciuto raccontarvelo in questo modo.

Ciao!