venerdì 23 novembre 2018

I fiammiferi... che risorsa.... e una bacheca!

Si siamo in pieno mood natalizio... si ora ci sono solo babbi natale e fiocchi di neve... MA oggi voglio mostravi come ho riutilizzato le scatole dei fimmiferi... quelle lunghe lunghe che si usano per il camino.

Già lo scorso anno, ve ne avevo mostrato un utilizzo, se vi va potete trovare QUI le indicazioni.

Oggi vi faccio vedere come trasformarle in una piccola bacheca che potete dedicare a qualsiasi argomento preferiate.

MATERIALE NECESSARIO:
scatole dei fiammiferi (almeno3);
gesso nero (ma anche bianco dipende dal vostro progetto);
carte che vi piacciono (io ho usato la Graphic 45);
decorazioni varie.
STOP

Facile no?

Partiamo!


Queste sono le scatole che ho utilizzato, sono tre e sono davvero comuni scatole di fiammiferi per camino.


Per prima cosa ho steso il gesso nero. Le opacizza, rende il cartoncino anche utilizzabile con altri colori e soprattutto uniforma le superfici.

Ho poi incollato tra loro le scatole creando un piccolo gioco di pieni/vuoti e ho ritagliato le mie carte e le varie decorazioni.


Ho poi aggiunto qualche decorazione estemporanea per dare luce al mio progetto, in questo senso i Brilli Gel di Tommy Art sono sempre la soluzione ideale.


Ed ecco che ho ottenuto tutte le parti necessarie



Ho poi assemblato il tutto cercando di inserire gli elementi fondamentali della storia che mi interessava raccontare.

Tenete presente che ogni scatola che vi passa per le mani può essere trasformata, abbiamo per le mani tanti piccoli mostri che possono crescere, trasformarsi e rivivere. Ricordiamoci di guardare sempre attentamente gli oggetti che normalmente utilizziamo. Io credo che qualche sorpresa ci colpirà!

Vi lascio ad alcune foto del progetto e vado... si vado... a cominciare a prepare anche io le cose per il Natale!!!! 





Alla prossima!
Ciao!